Recensioni e segnalazioni


Claudio Cagnoni

"Alberate e giardini di Vercelli"

a cura della Città di Verclli

Gallo Vercelli 2009

Delizioso volume ricco di storia e di belle immagini. Vengono presi in esame i viali, i giardini le piazze della città con particolare attenzione al verde pubblico e alla sua evoluzione. Ne esce una piccola storia di Vercelli e dei suoi alberi molto ben documentata, anche con fotografie inedite, che facendo conoscere ai concittadini questo patrimonio prezioso, ne favorirà la conservazione e l'ampliamento. L'edizione, curata dal Comune di Vercelli, è il segno dell'importanza che alle zone verdi viene attribuita dall'Amministrazione. Certo un segno di civiltà, che va nella giusta direzione.

Una sorta di appendice verde ai volumi di "Vecchia Vercelli" e certamente una prova dell' affetto che lega l'Autore alla città.

Progetto del conte Alfieri per i nuovi viali 1760 (Archivio Storico Comune di Vercelli)

 

Pianta della città del 1843 (Archivio Storico Comune di Vercelli)

 

Il campanile della distrutta chiesa del Carmine (ante 1927)


"Bollettino Storico Vercellese" 70, 1, 2008

Fabio Pistan, Indagine archeologica presso la chiesa della Confraternita della SS. Trinità di Santhià (VC) pagg. 29 - 86


 

 

 

 

 

 


 

a cura di Luisa Brecciaroli Taborelli

"Forme e tempi dell'urbanizzazione nella Cisalpina"

(II secolo a.C.-I secolo d.C.)

Firenze 2007

Edizioni All'Insegna del Giglio

Il volume da conto dei più recenti lavori riguardanti le città di antica origine nella Cisalpina e territori confinanti , argomento non più affrontato dal 1987. L'idea di Luisa Brecciaroli Taborelli è stata quindi accolta dalla Soprintendenza piemontese e dai colleghi dell'Italia Settentrionale e della Svizzera italiana. L'opera costituisce una tappa fondamentale dell'archeologia della Cisalpina.

Particolarmente interessano Vercelli e il Vercellese e sono fondamentali per la conoscenza del territorio:

"Genesi dei centri urbani di Vercellae e Novaria", Giuseppina Spagnolo Garzoli, Angela Deodato, Elena Quiri, Stefania Ratto

"Nuovi dati sul popolamento di età romana nel Vercellese", Cristina Ambrosini

"Insediamenti rurali lungo il fiume Sesia", Cristina Ambrosini, Michela Ruffa


 

"Tra terra e acque. Carta Archeologica della Provincia di Novara"

a cura di Giuseppina Spagnolo Garzoli - Filippo Maria Gambari

Provincia di Novara - Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte

2004

Lavoro imponente e crediamo raro esempio di moderna carta archeologica. Indubbia la lungimiranza da parte della Provincia di Novara che si trova a poter disporre di uno strumento utilissimo per la pianificazione territoriale, che dovrebbe essere poi costantemente aggiornato. Forse l'esempio potrebbe essere seguito ed allargato all'intero territorio piemontese? Riteniamo che non solo Provincia e Soprintendenza, ma anche la stessa Regione Piemonte si dovrebbero dotare di strumenti analoghi arricchiti dall'inventariazione di presenze non solo strettamente archeologiche. Il carattere pubblico e la disponibilità dei dati contenuti nel volume sono inoltre assicurati dalla consultabilità nel web all'indirizzo http://91.198.166.218/sitbiella.it/novara/ (E' necessario Internet Explorer 5.1 o superiore per la visualizzazione degli oggetti VML).


 


"Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte", 23

Torino 2008

Ministero per i beni e le attività culturali

Interessano il Vercellese:

Flussi commerciali e produzioni nei municipi di Novaria e Vercellae in prima e media età imperiale (G. Spagnolo, Angela Deodato, E. Quiri, S. Ratto) pag. 79

Notiziario - Provincia di Vercelli

Trino, località S. Stefano. Villa tardoantica, edificio funerario e necropoli (Cristina Ambrosini, Gabriella Pantò) pag. 225

S. Stefano (Trino) Ambienti absidati della villa (QSAP, 23, tav LXXVIII, a)


Un elenco dei riferimenti a Vercelli e Vercellese ne i "Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte" fino ad ora editi si trova in apposita pagina.

 

 

 

 

 

HOME


Web Site© Copyright 2002 by archeovercelli.it - All Rights Reserved

Invisible counter